Contributi relativi alle Misure Forestali

  • Stampa

 L'Ufficio Agricoltura e Foreste comunica che è aperto il bando relativo ai

Contributi relativi alle Misure Forestali

Art. 25,26 della legge regionale 31/2008 Anno 2019

Potranno inoltrare domanda di contributo i soggetti privati conduttori delle superfici oggetto di  intervento, le imprese boschive, le persone giuridiche di diritto pubblico, i Consorzi Forestali a seconda delle varie azioni che verranno finanziate secondo la disponibilità economica derivante da finanziamento regionale:

AZIONE 2: PREVENZIONE E RIPRISTINO DELLE FORESTE DANNEGGIATE

- Interventi di prevenzione, eradicazione e trattamento di fitopatie e parassitologie attraverso il taglio e l’asportazione delle piante malate o morte e lotta diretta agli insetti nocivi.

- Taglio e asportazione di piante danneggiate da avversità biotiche (attacchi parassitari e fitopatie), abiotiche (Inquinamento atmosferico, tempeste inondazioni ed eventi simili) ed incendi;

- Interventi di ricostruzione dei boschi danneggiati attraverso rinnovazione artificiale e piccoli interventi localizzati con tecniche di ingegneria naturalistica

AZIONE 3: SISTEMAZIONI IDRAULICO FORESTALI

Interventi a scala di sistemazione idraulico forestale; Interventi di riassetto idrogeologico, di regimazione idraulica e di consolidamento dei versanti in frana e manutenzioni in aree boscate e sul reticolo idrografico minore (dgr 7581/2017 e smi), finalizzati al mantenimento e al miglioramento del suolo forestale.

AZIONE 4: MIGLIORAMENTI FORESTALI

- Sfolli e ripuliture di cedui e fustaie

- Diradamento e tagli di curazione

- Spalcature

- Tagli di conversione a fustaia di cedui invecchiati

- Sostituzione di impianti artificiali di conifere fuori areale con specie autoctone

AZIONE 6: MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE AGRO-SILVO –PASTORALI: Manutenzione straordinaria di tracciati esistenti inseriti nei Piani della Viabilità Agro-Silvo-Pastorale parti integranti dei PIF ai sensi dell’art. 59 della LR 31/2008; I tracciati oggetto di intervento devono essere registrati nell’applicativo SIVASP nello stato di strada validata che certifica la loro regolarità nei confronti della Valutazione Ambientale Strategica.

AZIONE 9: PREDISPOSIZIONE E AGGIORNAMENTO DEI PIANI DI ASSESTAMENTO FORESTALE

- Aggiornamento dei Piani di Assestamento Forestale scaduti

- Redazione di nuovi Piani di Assestamento Forestale

AZIONE 10-11: AGGIORNAMENTO DEI PIANI DI INDIRIZZO FORESTALE (PIF), IVI COMPRESO IL PIANO VASP.

Le domande potranno essere presentateda giovedì 1 agosto a lunedì 30 settembre 2019, solo ed esclusivamente in forma elettronica attraverso il SIARL(Sistema Informativo Agricolo della Regione Lombardia) direttamente dalle imprese interessate oppure tramite altri soggetti dalle stesse delegati (CAA, Organizzazioni Professionali di Categoria, studi professionali) abilitati al SIARL.

E’ possibile chiedere informazioni presso l’Ufficio Agricoltura e Foreste  Tel 0365.71449 interni 229-221 – Fax. 0365.791253

Indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..it

 

Clicca sul Link qui sotto per scaricare il bando e tutta la modulistica

Deliberazione GE nr. 43 del 17/7/2019 Approvazione Bando LR 31/2008 Misure Forestali e relativa modulistica